3 INDIZI – il modo “squallido” di fare politica!!! e la richiesta del test?

CARI CITTADDINI DIFFIDATE NEL CREDERE AI POST PUBBLICATI (ALLEGATI SOTTO) IN CUI SI OMETTE DI DICHIARE IL NOME E COGNOME DELLE PERSONE A CUI SI RIFERISCONO: NON SI HA IL CORAGGIO DI SCRIVERE IL NOME E COGNOME PERCHE’ L’AUTORE SA CHE SONO FALSITA’ E RISCHIA UNA QUERELA!!!

PRIMO INDIZIO:

Continuano le corbellerie a mezzo facebok di taluni soggetti nei riguardi di persone, fino a prova contraria, rispettabilissime. Però visto che la parola “ESPOSTO” regna in tutti i post, sarebbe il caso:

  1. di specificare cosa vuol dire “CONTROLLARE GLI INTERESSI ELETTORALI”?
  2. di specificare cosa vuol dire “SI VEDE CHE FARE POLITICA È PIÙ CONVENIENTE”?

Ma la cosa principale è che sarebbe opportuno e necessario fare nomi e cognomi di chi si sta parlando e non solo scrivere la parola “QUALCUNO”, perché è troppo facile sparare nel mucchio e non prendersi la responsabilità di fare NOMI E COGNOMI! Perché così facendo sembra, ma diciamo sembra che si ha paura di essere poi querelati per diffamazione!!!

Il post si chiude con “MEGLIO DIRE CORBELLERIE, MA ESSERE ONESTO E SANO DI MENTE”

Secondo wikipedia l’Onestà è: (dal latino honestas) indica la qualità umana di agire e comunicare in maniera sincera, leale e in base a princìpi morali ritenuti universalmente validi, evitando di compiere azioni riprovevoli nei confronti del prossimo. La domanda sorge spontanea:

è più riprovevole chi fa denunce dalla mattina alla sera o chi invece riceve denunce dalla mattina alla sera solo perché non si abbassa o si ripiega, alle minacce, agli atteggiamenti prepotenti e alle intimidazioni?

Sulla questione del Sano di Mente sembra che quel “qualcuno” non sia sano di mente. Sarebbe opportuno far decidere a chi è in possesso della laurea in psicologia; anzi se si ha il coraggio di scrivere il nome e cognome di quel “qualcuno” indicato nel post, potremmo invitarlo insieme all’autore del post a sottoporsi in un confronto in piazza per la somministrazione a tutti e due al (MMPIMinnesota Multiphasic Personality Inventory!!! Così una volta per tutte sapremo chi è quel “qualcuno” e se è sano di mente!

Signor Amministratore accetta la sfida???

SECONDO INDIZIO:

Nel secondo post compaiono ben tre parole conosciute e ripetute a bizzeffe ESPOSTO, SEGNALAZIONI – DENUNCIADIFFIDA (questo è il modo di fare politica? e si asserisce che “…IL COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE, NON È INTERVENUTO, COSI COME INVECE HA FATTO ,IN CONTINUAZIONE PER I GESTORI DELLE DUE SPIAGGE?…”. Sarebbe il caso di indicarci quali e quanti interventi “in continuazione” sono stati fatti dal comando di Polizia Municipale “PER I GESTORI DELLE DUE SPIAGGE”. Poi si parla di un esposto che ha fatto nei confronti “…DEL TITOLARE DI UNA ATTIVITÀ COMMERCIALE, DA PARTE DEL COMANDO POLIZIA MUNICIPALE, ATTINENTE ALLA INCOMPATIBILITÀ DI ESERCITARE NELLO STESSO LOCALE L’ATTIVITÀ DI BAR ,PANINOTECA E DEPOSITO BARCHE,SDRAIO E OMBRELLONI….”.

CI CHIEDIAMO MA COSA HA FATTO DI MALE QUESTA POVERA ATTIVITA’ COMMERCIALE CHE VIENE TIRATA IN BALLO IN TAL MODO E IN OGNI MOMENTO?

TERZO INDIZIO:

Nell’ultimo consiglio comunale un amministratore ha chiesto e fatto mettere a verbale queste parole: “…se alla partecipazione di questa gara per l’affidamento della spiaggia lato ponente, mettete a verbale quello che dico io, ci sono familiari di amministratori comunali presenti in aula!!!”

MA COME MAI SI VOLEVA SAPERE CIO’, PERCHE’ TANTO INTERESSAMENTO PER UN BANDO DI ASSEGNAZIONE LATO PONENTE?

Una domanda sorge spontanea: ma 182 cittadini (in special modo 48) di Atrani si riconoscono in questo modo di fare politica?

Un’altra proposta da fare all’ANCI: sarebbe opportuno far approvare al Parlamento, oltre all’istituzione del patentino a punti per gli amministratori locali, la legge che obbliga il test psicologico MMPI ai candidati alle elezioni comunali!!!

Nota: Per MMPI si intende: Il Minnesota Multiphasic Personality Inventory è realizzato per diagnosticare i problemi sociali, di personalità e comportamentali nei pazienti psichiatrici. Questo test fornisce informazioni utilizzabili per la diagnosi e il trattamento del paziente, per lo screening in ambito lavorativo, per le perizie psichiatriche, in ambito di consulenza familiare e matrimoniale, e in ambito militare.
Per saperne di più: https://www.stateofmind.it/2016/04/mmpi-minnesota-multiphasic-personality-inventory/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *